Rai Gulp

Trofeo Coni 2017

Rai Gulp racconta la fase finale del Trofeo CONI Kinder+Sport, che ha visto la partecipazione di oltre 3 mila atleti under 14. Per l’occasione è stato realizzato uno speciale, con la conduzione di Anna Maria Baccaro, pensato per il sito web di Rai Gulp e la piattaforma Rai Play.

Dal 21 al 24 settembre a Senigallia, in provincia di Ancona, si è svolta la quarta edizione del Trofeo CONI Kinder+Sport. Trentuno Federazioni Sportive Nazionali, nove discipline sportive nazionali partecipanti, oltre 3100 atleti, con le delegazioni straniere di Canada, Stati Uniti e Svizzera, circa 900 tecnici, 37 impianti dislocati in 12 Comuni delle Marche e 200 volontari coinvolti: sono numeri importanti che documentano il lavoro di organizzazione del Comitato Olimpico Nazionale Italiano per una rassegna sportiva che dall'esordio di Caserta, passando per Lignano Sabbiadoro e Cagliari è cresciuta edizione dopo edizione.

Il Trofeo CONI Kinder+Sport 2017, che quest’anno ha visto come media partner Rai Gulp e la TGR Marche, è arrivato alla fine di un percorso che i ragazzi hanno maturato di Provincia in Provincia, di Regione in Regione, fino alla fase finale delle Marche: un appuntamento in cui misurarsi con i propri coetanei, ma anche per crescere insieme nel rispetto dei valori fondanti dello sport. Le telecamere di Rai Gulp sono state vicine ai giovani atleti, documentando amicizie, vittorie ed esperienze nuove, come la cerimonia di apertura e di chiusura fatte come alle Olimpiadi, con tanto di fiaccola olimpica.

In questa occasione il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha rimarcato l’impegno e l’attenzione verso i ragazzi. “Ci sono rappresentanti di un certo mondo che dicono che la nostra missione dovrebbe essere la promozione dello sport”, ha dichiarato, “Un bambino e una bambina li devi levare da un computer, dalle cattive abitudini e li devi portare a fare attività sportiva e divertire. Poi hai Carlo Mornati, Capo della Preparazione Olimpica, e devi far sì che queste bambine e questi bambini vadano a vincere qualcosa di importante”.

Al termine della kermesse è stata la Lombardia a vincere il Trofeo CONI Kinder+Sport con 109 punti, frutto di 5 vittorie, 4 secondi posti e un terzo posto (nel regolamento contano i migliori dieci risultati). Secondo posto per il  Lazio (106 punti, 4 vittorie, 4 secondi posti e 2 terzi posti), mentre al terzo si è classificato il Piemonte (105 punti) che si è piazzato sul podio a scapito del Veneto, grazie al numero maggiore di primi posti (4 rispetto ai 3 dei veneti).

In occasione della manifestazione, i ragazzi hanno avuto la possibilità di incontrare alcuni beniamini dello sport: come quelli del karate Luigi Busà e Sara Cardin, il cestista Carlton Myers, i campioni della lotta Frank Chamizo e Daigoro Timoncini, a quelli del judo Matteo Marconcini e Lucia Morico. E ancora le ginnaste azzurre Talisa Torretti e Milena Baldassarri e la pattinatrice Valentina Marchei.

Lo speciale di Rai Gulp è condotto da Anna Maria Baccaro, con la regia di Marco Lorenzo Maiello. Produttore esecutivo Cristina Cuzzupoli e il coordinamento di Lorenzo Di Dieco.

 

 

RaiGulplive
Ora in onda: